Cosa succede se si prova a rispondere ai commenti che ogni giorno si moltiplicano sulle pagine dei social network? No Filter ha chiesto a Roberto Scaini, vicepresidente di Medici Senza Frontiere, di selezionare un campione di domande, critiche, fake news, accuse (ma anche complimenti) dai social di Msf e di rispondere davanti alla telecamera.

Roberto Scaini è un medico riminese che partecipa alle missioni di Msf dal 2011. Negli corso anni ha lavorato in diversi contesti di guerra, malnutrizione, epidemie. È stato più volte in Yemen, Siria, Etiopia, Iraq, Sud Sudan, Liberia e in Sierra Leone e Repubblica Democratica del Congo per l’emergenza Ebola. È stato anche medico di bordo su una delle navi MSF di ricerca e soccorso nel Mediterraneo centrale.

MSF e le fake news
09/28/2018 PeopleTakeCare ,

Cosa succede se si prova a rispondere ai commenti che ogni giorno si moltiplicano sulle pagine dei social network? No Filter ha chiesto a Roberto Scaini, vicepresidente di Medici Senza Frontiere, di selezionare un campione di domande, critiche, fake news, accuse (ma anche complimenti) dai social di Msf e di rispondere davanti alla telecamera. Roberto Scaini è […]

Leggi